L’albero, simbolo della vita, segno di unione tra la terra ed il cielo

//L’albero, simbolo della vita, segno di unione tra la terra ed il cielo

L’albero, simbolo della vita, segno di unione tra la terra ed il cielo

L’albero, simbolo della vita, segno di unione tra la terra ed il cielo. Narrazione crescente della storia e dei fatti del nostro vissuto, in grado di raccontare gli eventi che si sono alternati nel tempo.

L’albero, un segno importante nella cultura cristiana come l’albero della vita, come fonte dalla quale fu tratto il legno per la realizzazione della croce di Cristo, o per la nascita di frutti e fiori. Ma il legno, tra gli elementi della cultura orientale nasce dalla terra e si sviluppa in primavera come simbolo di rinascita. Inoltre, alimenta il fuoco e produce la terra dunque materia che nutre e rinasce anche in altri elementi.

La pianta come simbolo e l’albero come segno del Natale, rievoca questi valori. Pare che sia nato a Tallin in Estonia nel 1400 quando fu utilizzato per adornare la città e consentire a donne e uomini single di trovare l’anima gemella. Altre storie narrano di alberi di Natale adornati a Riga ed in Germania addobbati con prodotti della terra, frutti, frutta secca, fiori e dolci.

Nel tempo tra i vari alberi, si preferirono gli abeti perché probabilmente con la loro forma triangolare simboleggiavano il rapporto tra divino ed umano e dunque parlavano della loro congiunzione.  L’abete con la sua forma, ricordava una tra le piante più menzionate nella Bibbia: il Cedro, anch’esso albero resinoso e spesso di forma triangolare.

Fino ai primi del ‘900, adornare gli alberi nel periodo natalizio è rimasta una prerogativa dei paesi nordici, disprezzato dai cattolici che lo consideravano una consuetudine protestante, dagli inizi del secolo scorso ha iniziato a diffondersi anche nel mondo cattolico a volte anche in sostituzione del presepio che tuttavia in questi ultimi anni vede una rinascita prodigiosa ed una diffusione al di la del fatto meramente religioso.

L’albero di Natale, gode del vantaggio di essere sempre rinnovabile e riproponibile in colori, luci e addobbi sempre nuovi e di tendenza che la moda propone ogni anno. Per il 2017 il Blush nei toni del rosa pastello, il bianco sempre di moda, il blu, l’oro questi ultimi spesso insieme, il classico rustico ed anche i toni del verde con un forte richiamo alla natura.

Fantasie del tempo ritorno all’infanzia a colori sempre nuovi ma riconoscibili nei nostri ricordi, così come le proposte dei cinturini Barbosa, colorati e sempre di moda pronti per essere sostituiti e fare pendant con un capo di abbigliamento.

L’albero segno, simbolo di unione , evidenza forte di sentimenti, come ricerca di quei colori e quegli odori che in questo mese ci riportano indietro nel tempo e ci fanno riscoprire nuove emozioni e vecchi sentimenti.

By | 2017-12-11T18:20:29+00:00 dicembre 11th, 2017|Non categorizzato|0 Comments

About the Author:

Leave A Comment